L-Carnitina: una breve guida

Questo articolo vi spiegherà un po’ di cose sulla carnitina e su a che cosa serva.La comprensione della regolamentazione dell’utilizzo del carburante è stata un tema di grande interesse e ha implicazioni pratiche per le prestazioni atletiche e per la prevenzione delle condizioni metaboliche fisiopatologiche.

L’equilibrio tra carboidrati (CHO) e lipidi è regolato da un sistema complesso con feedback multi-site e controllo avanzato, nonché l’interazione tra i percorsi. La carnitina ha un ruolo fondamentale nell’ossidazione dei lipidi mediando la traslocazione degli acidi grassi a catena lunga in mitocondri. Negli ultimi 30 anni, la supplementazione dietetica con carnitina è stata ampiamente utilizzata per migliorare l’ossidazione dei lipidi e aumentare le prestazioni degli esercizi.

Uno studio recente

Tuttavia, la prova di un effetto ergogenico della carnitina è limitata e la maggior parte degli studi non mostra alcun effetto della supplementazione di carnitina sull’ossidazione dei lipidi. Ciò è tutt’altro che inatteso dato che finora non vi è alcuna prova che il contenuto carnitina muscolare possa essere aumentato dall’alimentazione di carnitina negli uomini sani.

In un recente numero di The Journal of Physiology, Wall e colleghi hanno potuto mostrare per la prima volta che la carnitina muscolare può essere aumentata negli uomini sani mediante supplementazione di carnitina alimentare. Lo stesso gruppo di ricerca condotto da Paul Greenhaff ha mostrato in uno studio precedente che l’infusione intravenosa di 6 ore con una combinazione di carnitina e insulina ha elevato il carnitina muscolare del 13%.